POP3, SMTP e altri tipi di server della posta

Quando si configura un account di posta elettronica su un client (programma utile alla gestione della posta elettronica, ad esempio Outlook, Windows live mail, Thunderbird…)  viene chiesto di selezionare il tipo di server della posta utilizzato dall’account, esistono diversi tipi di server ma si dividono principalmente in server di posta in uscita e server di posta in entrata.
Fondamentalmente i server di posta in entrata gestiscono i messaggi in ingresso, i server di posta in uscita i messaggi che vengono inviati.
Il loro funzionamento è slegato, cioè se ad esempio in un account viene configurato il server di posta in entrata correttamente ma il server di posta in uscita no l’account funzionerà comunque, però riuscirà a scaricare e non ad inviare.
Ovviamente per un corretto e completo funzionamento di un account di posta elettronica è necessaria la collaborazione dei due server.
Ecco i più utilizzati server di posta in entrata:

  • I server POP3 (Post Office Protocol 3) sono i migliori per poter gestire la propria posta indipendentemente dal funzionamento della rete a cui si è collegati.
    Sono strutturati in modo da scaricare la posta elettronica sul client nel momento in cui si interroga il server in modo da averla salvata in locale e poterla controllare anche se non si è in rete in quel momento.
    Si può configurare l’account in modo che nel momento in cui scarica la posta viene anche cancellata dal server, tenendo il server più snello e pulito migliorandone così le prestazioni.
  • I server IMAP (Internet Message Access Protocol) consentono di utilizzare i messaggi di posta elettronica senza doverli scaricare sul computer, la posta che si visualizza sul client non è fisicamente sul pc ma rimane sul server.
    Ciò ha il vantaggio di rendere accessibile la posta da qualsiasi postazione e non solamente dal proprio pc.
  • I server SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) hanno come scopo l’inviare la posta, esistono differenti server SMTP, alcuni hanno necessità di accesso altri invece sono liberi e legati solamente al provider della linea internet che si sta utilizzando.

Ecco alcuni dei principali server STMP liberi divisi per provider

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *