WhatsApp e Facebook: cosa cambia e come tutelare (in parte) la tua privacy.

Dal 27 Agosto, WhatsApp può condividere i tuoi dati con Facebook.

Era questo il messaggio sul cambiamento della privacy di WhatsApp su cui hai cliccato velocemente “Accetta” per poter continuare a scrivere in chat.

Una novità annunciata con un articolo sul blog dell’app di messaggistica e in gran parte temuta dopo l’acquisizione di WhatsApp da parte di Mark Zuckerberg, che dopo qualche anno ha deciso di far fruttare il suo investimento da 15 miliardi di euro.

 

Cosa cambia?

WhatsApp condividerà con il Social Network alcune informazioni sul tuo account come numero di telefono, sistema operativo e lista dei contatti.

Questi dati non saranno visualizzati su Facebook, ma verranno utilizzati dal Colosso a fini pubblicitari, ottenendo un profilo più preciso di ogni utente.

L’obiettivo è quello di migliorare l’esperienza su Facebook con un suggerimento degli Amici più mirato e la visualizzazione di inserzioni più pertinenti ai propri interessi.

Quindi, per esempio, se hai appena chattato con un amico, subito dopo Facebook te lo mostrerà tra le “persone che potresti conoscere” o sarà in grado di farti visualizzare l’annuncio sponsorizzato di un’azienda in possesso del tuo numero di telefono.

In più si prospettano nuovi orizzonti per le aziende: nei prossimi mesi si cercherà di “testare i modi in cui le persone potranno comunicare con le imprese” con la possibilità di “ricevere informazioni dalla banca circa transazioni potenzialmente fraudolente, o ricevere notifiche da una compagnia aerea su un volo in ritardo”, comunicazioni inviate fino a questo momento tramite SMS o telefonate.

Insomma, non ci sarà per il momento la pubblicità su Whatsapp, ma in futuro le imprese potrebbero inviarci direttamente dei messaggi sull’App.

WhatsApp assicura comunque la riservatezza del contenuto delle chat attraverso la crittografia end-to-end.

 

Come disattivare l’opzione.

Non puoi impedire che il tuo numero venga regalato al Social Network, ma puoi intervenire disattivando la condivisione delle informazioni del tuo account WhatsApp per il miglioramento delle inserzioni e dei prodotti su Facebook. È possibile farlo anche se hai già cliccato “Accetta” sul pop-up di qualche giorno fa.

Il procedimento è molto semplice:

  • Entra su WhatsApp
  • Vai su Impostazioni
  • Clicca su Account
  • Togli la spunta a Condividi info Account
  • Conferma cliccando su Non Condividere

Attenzione, hai tempo solo fino al 27 settembre 2016 per disattivare il servizio!

 

WhatsApp e Facebook cosa cambia

 

E tu, cosa ne pensi di questi nuovi accordi tra WhatsApp e Facebook in merito alla privacy?

 

 

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *