Google personalizza la pubblicità: adesso anche per le strade…

Cartelloni pubblicitari Google Londra

Google personalizza la pubblicità: adesso anche per le strade…

In Minority Report, Tom Cruise entra nei negozi e in metropolitana e la pubblicità cambia al suo passaggio.

Sembrava uno scenario futuristico, invece sta diventando realtà.

Per le strade di Londra sono iniziati i primi test di Google. L’obiettivo è quello di adeguare il contenuto delle pubblicità per le strade alle persone rilevate nelle vicinanze tramite GPS.

Se pensate che sia una cosa assurda, non è nulla di diverso rispetto a ciò che già succede ad oggi online.

Sul web vi compaiono solo gli annunci pubblicitari inerenti ai vostri interessi e legati alle ricerche ed alle abitudini che avete realmente.

Un vantaggio per chi investe in pubblicità

Chi sceglie la pubblicità online sa già che i propri annunci pubblicitari vengono visualizzati solo dagli utenti potenzialmente interessati.

Se (a questo punto sarebbe meglio usare “quando”) il fenomeno si espandesse anche ai cartelloni pubblicitari fisici, si potrebbe avere un reale riscontro delle volte in cui la pubblicità è comparsa, in quanto verrebbero trasmessi video o immagini solo al passaggio dei potenziali clienti.

Cartelloni pubblicitari oldstyle

E’ quindi quasi finita l’epoca dei maxi cartelloni pubblicitari statici, nonchè cartacei.

Chi investe in strumenti di questo tipo non può conoscere la visibilità reale del proprio marchio, nè avere un riscontro reale della diffusione e del feedback di chi passa sotto il cartellone pubblicitario.

Nonostante molti di noi si augurino, romanticamente, che strumenti di marketing classici come questo non passino mai di moda, la realtà sta quasi anticipando l’immaginazione.

Ne sentirete sicuramente riparlare…

 

 

Commenti

commenti

1 Commento
  • Hosting

    15 ottobre 2016 at 5:43 Rispondi

    Allianz ottimizza l analisi del comportamento online e offline tramite Google Analytics Premium Think with Google