Come disintossicarsi dalla tecnologia in vacanza

E’ arrivato il momento. Siete finalmente in vacanza. Avete tanto atteso questo momento e ve lo siete meritato!

Allora perchè cercare in tutti i modi di “distrarsi” da un po’ di relax, continuando la propria dipendenza da web, telefono, tablet e via dicendo?

Perchè la prima cosa che vi viene in mente di fare è mettere una foto su Facebook o Instagram? Avete paura che gli altri non sappiano dove siete finiti? Avete paura che mandino qualcuno a cercarvi perchè non vi “connettete” da qualche ora?

Non succederà nulla di tutto ciò! Provare per credere.

Eccovi alcuni consigli per disintossicarvi dalla tecnologia.

1. Cancellate le App Social

 

Vi sembra drastico? Allora rispondete a questa domanda: cosa vi capita di fare nel primo momento di noia o attesa della giornata? Aprite Facebook, Instagram, Pinterest ecc? Allora forse non è così eccessiva come soluzione…

 

2. Imponetevi delle regole

 

Se sapete di essere facilmente corruttibili e di cadere facilmente in tentazione, imponete a voi stessi degli orari. Accedete al vostro social preferito (sempre che non abbiate seguito il consiglio n.1) solo una volta al giorno, magari dopo pranzo o quando tornate a casa dalla spiaggia.

In questo modo la vostra dipendenza, perchè è di dipendenza che stiamo parlando, sarà in qualche modo soddisfatta, ma senza arrivare ai soliti eccessi.

3. Pensate alle alternative

 

E’ vero. Ci sono momenti in cui il telefono, con le sue mille distrazioni, ci salva da momenti di noia.

Ma avete presente quelle costruzioni rettangolari che ci sono in ogni centro abitato, che si chiamano e-d-i-c-o-l-e? Lì vendono giornali, riviste, per tutti i gusti. Per chi risponde “non mi piace leggere..”, non stiamo parlando di “Guerra e Pace” o “I promessi sposi”, parliamo di articoli brevi (della stessa lunghezza dei post che leggete su Facebook) o fotografie di viaggio, o di moda, motori, attualità…insomma, avete mille alternative davanti a voi.

 

5. Se volete sentire qualcuno, chiamatelo!

 

Whatsapp non è l’unico modo per restare in contatto con le persone che conoscete. Se sentite la necessità di sentire qualcuno, chiamatelo, sentite la sua voce! E se invece vi viene voglia di sentire qualcuno per noia, forse…potreste impiegare la vostra energia per fare altro…no?

 

4. Portate con voi un libro “vero”

 

Basta schermi, regolazione della luminosità, zoom con le dita. Basta. Aprite un libro, non importa se lo leggerete tutto o solo un capitolo. Non importa se è un libro futile o inutile. Non esistono letture inutili. Sarà piacevole sfogliare pagina dopo pagina e avere la sensazione di gustare qualcosa con lentezza.

 

 

eliminare tecnologia in vacanze

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *