Perchè avere un sito Internet?

Si parla costantemente di web, che è entrato con estrema naturalezza nelle nostre abitudini, qualunque sia la situazione e la ragione per cui lo utilizziamo quotidianamente.

Tuttavia, nonostante la quasi totalità delle persona sia un “navigatore del web” abituale, molti titolari di attività o addirittura imprenditori, non comprendono a pieno le ragioni per cui ad oggi è diventato realmente indispensabile essere sul web ed avere un sito Internet efficace e responsivo (visualizzabile anche dai dispositivi mobili).

Vediamo punto per punto tutti i fattori da prendere in considerazione.

Il biglietto da visita del ventunesimo secolo

Avere un sito Internet è diventato come avere in tasca un biglietto da visita. Fino a qualche tempo fa ci si scambiava un pezzetto di carta e si cercavano informazioni tramite il passaparola o chiedendo a persone che facevano da tramite.

Oggi prima di conoscere qualcuno ci si riesce già a fare un’idea di chi abbiamo davanti da quanto quella persona, la società per cui lavora o l’attività che svolge sia presente su Internet.

La prima impressione è quella che conta?

In ambito lavorativo si dice che i primi 5 secondi siano i più importanti per farsi un’idea di chi si ha davanti. Immaginate ora di avere davanti due imprenditori concorrenti, che gestiscono due società simili per dimensioni e fatturato.

Una delle due è presente sul web, ha un sito che tiene aggiornato, è presente su tutti i social network, quindi reperibile con facilità. L’altro non ha neanche un sito web, e per trovare i suoi riferimenti incontrate qualche difficoltà. Su quale scommettereste e, soprattutto, su quale dei due (a parità di numeri) investireste in un’ottica di sviluppo futuro?

Aperti 24 ore su 24

Avere un sito web vi permette di essere reperibili anche di notte. Gli utenti spesso necessitano di informazioni fuori dall’orario di lavoro e, se i vostri uffici sono chiusi, spesso le persone rinunciano in quanto non sono sempre disposte ad aspettare. Finiranno più facilmente sul sito web di un vostro concorrente.

Aggiornamenti in tempo reale

Mettiamo il caso che abbiate un’attività aperta al pubblico, ma che per un’imprevisto un giorno durante la settimana dobbiate tenere chiuso per motivi personali. Secondo voi è sufficiente appendere un cartello fuori come una volta?

E poniamo il caso che una persona, proprio quel giorno vi cerchi su Internet e veda che quel giorno siete chiusi perchè, avendo un sito web, avete messo un avviso. Non pensate che sia meglio questo, piuttosto che arrivare lì davanti e trovare sorprendentemente chiuso?

Il vostro sito Internet ha costi inferiori rispetto ad altre forme di comunicazione

perchè avere un sito internetAvete idea di quanto costi la pubblicazione di un annuncio su un giornale cartaceo? Rispetto ad un sito web, tantissimo! Soprattutto se si mette a confronto l’efficacia dei due. Oggi, grazie ad esempio a Google Adwords, la vostra pubblicità sul web può essere mirata e destinata solo agli utenti potenzialmente interessati al vostro prodotto/servizio!

Risultati misurabili

Dove credete che le persone cerchino le informazioni di cui necessitano? Sulla guida telefonica? Credete chiedano ad un amico o a un vicino di casa?

La risposta è ovvia. Ma come facciamo a sapere se il nostro sito web è frequentato? Esiste un “dietro le quinte” che conta tanto quanto la “vetrina” che viene mostrata a tutti. Si tratta del traffico sul vostro sito web. E’ possibile infatti sapere non solo quante persone hanno visitato il vostro sito, ma da dove vi hanno cercati, su quali pagine sono finiti, per quanto tempo sono rimasti a gironzolare sul vostro sito e molto altro.

E adesso…?

Avete ancora dei dubbi….?

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *