Posso essere primo assoluto nei risultati di ricerca?

Certo, ma nessuno te lo può garantire.

Per raggiungere la prima posizione è necessario che:

  •  Il sito sia ben strutturato
  • abbia contenuti originali e sempre aggiornati
  • Keywords scelte accuratamente
  • Molti backlinks
  • Il sito sia responsive, ossia adatto per essere visualizzato da smartphone e dispositivi mobili

Occorre anche valutare la concorrenza: sicuramente un’azienda il cui sito web pubblicizza prodotti di largo consumo avrà molta più concorrenza rispetto ad un forum di discussione legato ad uno sport di nicchia.

Molti utenti ad esempio non sanno che i primi risultati visibili dopo una ricerca su Google, sono risultati a pagamento ottenuti tramite le Campagne pubblicitarie di Google Adwords.

I risultati in questione sono quelli contrassegnati da un piccolo box giallo a sinistra dell’annuncio, come potete vedere qui sotto

foto blog risultati adwords

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lavoro del SEO consiste quindi nel fare sì che il vostro sito compaia in questo caso in quarta posizione, ossia nella prima posizione dei risultato non dati da annunci a pagamento, definita Ricerca Organica.

Per approfondire:

http://blog.etinet.it/prima-pagina-sui-motori-di-ricerca/

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *